Motus e Didee insieme in uno spettacolo coinvolgente di danza e pittura

Motus e Didee insieme in uno spettacolo coinvolgente di danza e pittura

 

 motus pit

 

 

Catturare i movimenti con il colore e su una tela nel momento stesso in cui si generano, dando vita a un percorso creativo ricco di contaminazioni, tra performance interattiva e work-in-progress.

motus &

La compagnia Motus e l´associazione Didee tenteranno l´esperimento tra danza e pittura venerdì 4 marzo, alle ore 21.30, al Teatro Alfieri di Castelnuovo Berardenga, in una kermesse itinerante che coinvolgerà fisicamente gli spettatori. “MOTUS at an exhibition”, questo il titolo dello spettacolo, segna la seconda tappa della rassegna “Move off 2011″ ed è realizzato dalla coreografa Simona Cieri e dai danzatori Veronica Abate, Martina Agricoli, Maurizio Cannalire, Simona Gori, Federica Morettini e Riccardo Pardini. A mettere su tela i movimenti, invece, sarà il maestro Alessandro Grazi e gli artisti dell´associazione Didee.

 

 

 

Lo spettacolo, prodotto con il sostegno di Regione Toscana e del Comune di Siena e organizzata in collaborazione con il Comune di Castelnuovo, ha l´obiettivo di mettere lo spettatore in una condizione di disorientamento e di dubbio, che è tipica della società contemporanea.

Percorrendo il territorio di frontiera dove le arti contemporanee si incontrano, la performance di danza si svilupperà sul palco e fuori da questo e, fluendo attraverso il colore si fisseranno nelle pitture.

I corpi e le tele protagonisti della creazione daranno spazio anche a una proiezione video che catapulterà i partecipanti nei Balcani, paese martoriato da una storia recente di guerra e massacri, proprio nei giorni in cui si celebra l´anniversario della festa nazionale bosniaca.

Come a sottolineare il fatto che quello che avviene dietro l´angolo, a pochi chilometri dalle nostre frontiere, ci riguarda molto da vicino.

 

 

 

 

Note da View Thumbnail

Cerca

Archivio